SPEDIZIONE GRATUITA! Consegna entro 5 giorni lavorativi

Carrello vuoto

  • Il nostro impegno per un olio sostenibile

  • FOTO
  • ​C’è un giorno di non ritorno . . .


    Sapete cos’è l’ heart overshoot day?


    È il giorno di ogni anno in cui l’umanità consuma tutte le risorse disponibili per quell’anno:
    oltre tale data iniziamo a sottrarre risorse ecologiche alle generazioni future!

  • Questo giorno si anticipa ogni anno di più!

    Il riscaldamento globale, la scarsità di acqua, la perdita di biodiversità sono solo alcuni dei cambiamenti che il Pianeta sta subendo principalmente a causa delle attività dell’uomo.

    È nostra RESPONSABILITA’ intervenire per invertire la rotta! Promuovere uno SVILUPPO SOSTENIBILE significa mettere in atto una serie di accorgimenti e comportamenti per soddisfare i nostri bisogni senza compromettere la stessa possibilità per le generazioni future. Tra le tante attività che determinano una crescita più o meno sostenibile, grande responsabilità è da attribuire anche a come si produce e si consuma il cibo.

  • FOTO

    FOTO

  • sostenibilità

    Per questo la nostra azienda ha da sempre spinto verso un’agricoltura biologica, che non solo consente di disporre di cibi più sani e saporiti, ma cerca al contempo di ridurre il più possibile l’impatto ambientale delle attività produttive, basandosi sul rispetto dei processi ecologici, delle risorse (in primis suolo e acqua) e della biodiversità ed eliminando l’uso di sostanze chimiche di sintesi (come concimi, diserbanti, insetticidi, pesticidi). L'agricoltura biologica, proibendo l’uso di fertilizzanti e di pesticidi chimici riduce significativamente il rischio di contaminazione dei corsi d’acqua e di bio-accumulo di sostanze tossiche nella rete alimentare. Si privilegiano inoltre varietà locali di piante contribuendo così alla conservazione degli habitat e delle specie selvatiche.


    Inoltre l’agricoltura biologica è sottoposta a maggiori controlli sui prodotti dalla coltivazione fino al confezionamento e alla vendita, pertanto è una maggiore garanzia di qualità.


    Per di più, l’intero frantoio è pensato in un’ottica ecosostenibile , a partire dall’impatto estetico sul paesaggio: la struttura infatti si armonizza piacevolmente con l’ambiente circostante, non deturpandone la singolare bellezza.

  • foto






    Il frantoio a due fasi permette di ottenere, oltre all’olio, una sansa umida che può essere utilizzata come concime per i terreni, a differenza dei sistemi a tre fasi in cui si produce acqua di vegetazione e sansa che devono essere trattati e smaltiti con procedure speciali.




  • foto






    La struttura presenta, poi, un impianto di raccolta e depurazione delle acque piovane da sabbia e residui d’olio, che possono essere usate per l’irrigazione del terreno.





  • foto




    Infine il riscaldamento dell’acqua usata nello stabilimento avviene tramite energia solare d’estate, con l’utilizzo di un pannello termico. Obiettivo futuro è quello di estendere la superficie dei pannelli solari, per riuscire a soddisfare tutto il fabbisogno energetico della struttura.

    D’inverno invece per riscaldare l’acqua e la struttura si utilizza una caldaia alimentata con nocciolino (residuo della lavorazione dell’olio) e cippato (residuo della lavorazione della potatura).



  • La Terra è un bene prezioso: questo è il nostro impegno per tutelarla.


    Ora tocca a voi . . .

  • salva il pianeta
  • Il consumatore con la scelta dei prodotti da acquistare esercita un formidabile potere!